top of page

Abigail all'Istituto Russell-Newton di Scandicci

Riparte la collaborazione fra Anfora e le docenti dell'istituto fiorentino. Dopo il successo dell'anno scorso del progetto dedicato alla fiaba con Lolò il principe delle fate, stavolta ragazze e ragazzi lavoreranno attorno al romanzo di formazione, sempre con Magda Szabó e lo stupendo Abigail

della Redazione


Dopo il successo dello scorso anno scolastico, ritorna la collaborazione fra l’Istituto Russell Newton di Scandicci (Firenze), fra le scuole più importanti e frequentate dell’area fiorentina, e la nostra casa editrice che con il programma “Anfora per la scuola” si propone di portare il meglio della letteratura ungherese e centroeuropea nelle scuole italiane.


Il progetto “Ci vediamo in biblioteca”, partito per iniziativa della Prof.ssa Cristiana Gentili si era occupato l’anno scorso della fiaba, attraverso la lettura dello splendido Lolò, il principe delle fate di Magda Szabó in undici classi della scuola.

Molti, colorati, creativi, sono stati i lavori realizzati dalle studentesse e dagli studenti, parte di essi sono visibili anche sulla sezione del nostro sito dedicata alle scuole. Le fiabe prodotte attorno a questo progetto sono state raccolte in un volume e allieve ed allievi hanno poi concluso il progetto incontrando nella biblioteca dell’istituto la traduttrice del libro e sociolinguista di fama Vera Gheno.

Quest’anno scolastico invece le docenti con studentesse e studenti dell'istituto fiorentino si occuperanno ancora di Magda Szabó e del romanzo di formazione e leggeranno Abigail, il nostro titolo più amato di sempre.

Anche stavolta sono tantissime le idee delle docenti per questo progetto di lettura e Anfora ne seguirà la realizzazione e pubblicherà sui suoi social e sul blog i lavori delle ragazze e dei ragazzi.



92 visualizzazioni

Comments


bottom of page